Un’economia che rigenera sé stessa.
Un materiale che nasce e rinasce portando sempre nuovo valore.
Un futuro circolare della plastica, obiettivo della nostra industria.

Questi sono i significati che il logo creato per l’evento organizzato da Unionplast e EuPC vuole esprimere.
Un’unica linea che si rincorre creando un motivo circolare, stilizzata in due simboli dell’infinito che si incrociano.
Unionplast e EuPC hanno voluto una elaborazione del celebre Nodo Vinciano che appare sullo sfondo e che nel 1400 affascinò la Corte di Milano grazie alla sua bellezza geometrica e al suo fascino magnetico.

Un omaggio a Leonardo da Vinci, nella città che tanto amava e che ospita il Congresso europeo.